Eventi

Archivio Eventi

12 Giugno 2021.

Let’s Talk | L’ arte con chi ne fa parte

Let’s Talk. L’ arte con chi ne fa parte
Sabato 12 giugno 2021
ore 16.00

In occasione del progetto L’arte con chi ne fa parte promosso dall’Associazione Abbonamento Musei, le mediatrici culturali d’arte della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo propongono un appuntamento di visita a “Space Oddity. Spazi e corpi al tempo del distanziamento sociale”. Presentata in occasione del 25° anniversario della Fondazione, la mostra include 34 opere dalla Collezione Sandretto Re Rebaudengo. Una collezione, una storia, un album di immagini e di parole, una foto ideale di artiste e artisti passati in Fondazione in questi 25 anni.
Sarà possibile visitare insieme lo spazio espositivo condividendo un’esperienza caratterizzata dal consueto approccio dialogato della mediazione culturale dell’arte, la forma personale e discorsiva scelta dalla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo per avvicinare all’arte contemporanea e istituire in mostra, quotidianamente, una relazione attiva con i pubblici degli adulti.

La partecipazione è gratuita, dedicata ai tesserati Abbonamento Musei.
La prenotazione è obbligatoria al numero 011 3797631 oppure scrivendo a biglietteria@fsrr.org.
Chiediamo di indossare la mascherina per tutto il tempo di permanenza in mostra, di rispettare la distanza di sicurezza di un metro dalle altre persone, evitando di toccare le superfici.
26 Maggio 2021.

Sinestesia e vicarietà dei sensi. Come nutrire il linguaggio con le esperienze multisensoriali?

26 maggio
ore 17:00-18:30

https://zoom.us/j/98541681105

Making Sense Tea Taramino (PARI Polo delle Arti Relazionali e Irregolari) e Maresa Pagura (Città di Torino)
Palazzo Madama Anna La Ferla / Fondazione Carlo Molo Valentina Borsella / UNITO Alberto Voltolini / UICI (Novara) Daniela Floriduz

Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutti, per partecipare è necessario scrivere una mail a info@making-sense.it

Questo incontro fa parte del ciclo Sensi e parole per comprendere l’arte | Incontri aperti sul tema dell’accessibilità culturale, a cura del gruppo di ricerca Making Sense.
Per informazioni e iscrizioni info@making-sense.it www.making-sense.it

21 Aprile 2021.

Lavorare con la materia. Le orecchie e le mani che immagini immaginano?

21 aprile
ore 17:00-18:30
https://zoom.us/j/91282904206

Making Sense Annamaria Cilento (Fondazione Sandretto Re Rebaudengo)
MAO Mia Landi / UICI (Torino) Christian Bruno / UNITO Maria Seira Ozino Università di Parma Maria Valero Gisbert

Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutti, per partecipare è necessario scrivere una mail a info@making-sense.it

Questo incontro fa parte del ciclo Sensi e parole per comprendere l’arte | Incontri aperti sul tema dell’accessibilità culturale, a cura del gruppo di ricerca Making Sense.
Per informazioni e iscrizioni info@making-sense.it www.making-sense.it

24 Marzo 2021.

Tecnologie e fruizione accessibile. I media digitali risolvono?

24 Marzo
ore 17:00-18:30
https://zoom.us/j/94591066189

Making Sense Rocco Rolli (Tactile Vision onlus)
GAM Giorgia Rochas / Istituto dei Sordi Enrico Dolza / UNIVDA Valentina Porcellana / +Cultura accessibile Daniela Trunfio

Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutti, per partecipare è necessario scrivere una mail a info@making-sense.it

Questo incontro fa parte del ciclo Sensi e parole per comprendere l’arte | Incontri aperti sul tema dell’accessibilità culturale, a cura del gruppo di ricerca Making Sense.
Per informazioni e iscrizioni info@making-sense.it www.making-sense.it

04 Febbraio 2021.

Incontri di formazione | Cinema-labirinto: un viaggio di visioni, memorie, esperienze.

Giovedì 4 febbraio 2021 | 17:00 19:00

Cinema-labirinto: un viaggio di visioni, memorie, esperienze.
A cura di Gianluca De Serio

Gianluca De Serio propone un percorso nell’universo poetico che ha costruito insieme con suo fratello Massimiliano. A partire da alcuni loro lavori, sia nel campo artistico, sia in quello più strettamente cinematografico, i partecipanti saranno accompagnati in un labirinto di testi di riferimento che in diversi modi hanno ispirato i due artisti, ma anche nella geografia fisica ed esistenziale che hanno attraversato nei loro film e installazioni. In un intreccio indissolubile tra arte e vita, gesto estetico e società, ci si interrogherà in particolare sul ruolo dell’artista inteso come soggetto politico che indaga il mondo che lo circonda.

Informazioni pratiche:
Orario: dalle 17.00 alle 19.00
Dove: sulla piattaforma Zoom. Il link diretto verrà fornito al momento dell’iscrizione.
L’iscrizione è obbligatoria chiamando il numero 011-3797631 o via e-mail all’indirizzo: dip.educativo@fsrr.org.

Costi
Costo del singolo incontro online: 40 euro
Costo di tre incontri: 100 euro
Costo speciale per studenti universitari: 25 euro
È possibile utilizzarela Carta del Docente

Modalità di pagamento

 

?>