Eventi

Archivio Eventi

15 Dicembre 2022.

A PASSO DI LUCE

A PASSO DI LUCE
Incontri Illuminanti con l’Arte Contemporanea 2022
Giovedì 15 dicembre 2022 Area pedonale di via Dante Di Nanni, Torino Intervento itinerante di danza contemporanea di comunità nell’ambito del Public Program Incontri Illuminanti con l’Arte Contemporanea, in relazione con la luce d’artista Volo su… di Francesco Casorati.
Le bambine e i bambini delle scuole primarie della Circoscrizione 3, accompagnati dalle sonorizzazioni originali di Giorgio Li Calzi e Manuel Zigante, incontrano a passo di danza la comunità intergenerazionale di Rêverie auprès des cygnes, performance ispirata a La morte del cigno a cura di Ornella Balestra.
Ore 17.00 | Partenza delle classi da via Di Nanni 97 (lato piazza Sabotino)
Ore 17.30 | Rêverie auprès des cygnes davanti alla chiesa di San Bernardino (via S. Bernardino 11 / via Di Nanni)
Ore 18.30 | Ritrovo finale alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (via Modane 16) per una serata aperta a tutti. Saranno visitabili liberamente e gratuitamente le nuove mostre: Backwards Ahead, Lawrence Abu Hamdan. Air Pressure (A diary of the sky), Victor Man. Eyelids, Towards Evening e Diana Policarpo. Liquid Transfers.
A passo di luce fa parte di Incontri Illuminanti con l’arte contemporanea – Grafie per i 25 anni di Luci d’artista,a cura della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e delle Associazioni Didee – arti e comunicazione, Filieradarte e MerKurio, nell’ambito di La Piattaforma. La Città Nuova | Natura, paesaggio e riti nella danza contemporanea di comunità.
Incontri illuminanti con l’Arte contemporanea è promosso dalla Città di Torino, in cooperazione con i Dipartimenti Educazione dei musei cittadini, con il coordinamento della Fondazione Torino Musei. Il percorso dedicato alle classi coinvolge le scuole Primarie Berta, Levi Montalcini e Santorre di Santarosa.
11 Dicembre 2022.

Let’s Talk. Percorsi di visita in mostra

Let’s Talk. Percorsi di visita in mostra
Le mediatrici culturali d’arte della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo propongono una serie di appuntamenti aperti a tuttə, pensati per piccoli gruppi di visitatorə. Sarà possibile visitare insieme lo spazio espositivo, approfondire i temi della mostra e la ricerca dell’artista, condividendo un’esperienza caratterizzata dal consueto approccio dialogato della mediazione.
I Let’s Talk sono ideati e condotti nell’ambito della mostra personale Air Pressure (A diary of the sky) dell’artista libanese Lawrence Abu Hamdan, la collettiva Backwards Ahead con opere della Collezione, la personale Eyelids, Towards Evening di Victor Man e Liquid Transfers dell’artista portoghese Diana Policarpo.

Calendario:
Domenica 11 dicembre 2022
Sabato 8 gennaio 2023

Tutti gli incontri iniziano alle ore 16.00 e durano circa un’ora e mezza.

La partecipazione è gratuita con il biglietto mostra, si consiglia la prenotazione al numero 0113797631 oppure scrivendo a biglietteria@fsrr.org con oggetto “Let’s Talk”.

03 Dicembre 2022.

GIORNATA MONDIALE DELLA DISABILITÀ | DANCE WELL DANCERS DI LAVANDERIA A VAPORE ALLA FONDAZIONE SANDRETTO RE REBAUDENGO

Ore 10.30

In occasione della giornata mondiale della disabilità, che si celebra il 3 dicembre, Dance Well abita gli spazi delle mostre in corso: Eyelids, towards evening di Victor Man e Backwards Ahead, coinvolgendo come sempre classi miste, guidate dai formatori del progetto.
Dance Well è, infatti, una pratica artistica rivolta principalmente a persone con Parkinson, ma aperta a tutti: caregivers, familiari, amici, danzatori, cittadini, studenti, artisti, in un vero e proprio momento inclusivo e intergenerazionale. Sabato 3 dicembre un’insolita comunità composta da dance well dancers, danzatori e professionisti della danza provenienti da Shared Training Torino, Balletto Teatro di Torino e gli operatori del mondo museale del corso Toolkit for Museums, darà vita a una pratica unica, che accoglierà chiunque voglia partecipare a questa festa. 

Per partecipare: progetti@lavanderiaavapore.eu oppure accessibilita@fsrr.org.

DANCE WELL è
un progetto di Lavanderia a Vapore
in collaborazione con Centro per la Scena Contemporanea di Bassano del Grappa
e con Associazione Italiana Giovani Parkinsoniani 
in partnership con Fondazione Torino Musei, Balletto Teatro di Torino, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Reggia di Venaria, Shared Training Torino, Scuola media musicale F. Gonin di Giaveno, Diaconia Valdese Valli di Torre Pellice (TO), Presidio Sanitario San Camillo di Torino, Dipartimento Qualità e Sicurezza delle Cure della A.O.U. (Azienda Ospedaliera Universitaria) Città della Salute e della Scienza di Torino e Confederazione Parkinson Italia Onlus
I formatori: Elena Cavallo, Emanuele Enria, Debora Giordi, in collaborazione con la filosofa Gaia Giovine Proietti/Insieme di Pratiche Filosoficamente Autonome  

Maggiori info: https://www.lavanderiaavapore.eu/2020/07/27/dance-well-dancers/ 

26 Novembre 2022.

BJCEM. WEEKEND D’ARTE

UNCIVILISED PARADIGMS
Giornata di studi alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
26 novembre 2022 | h. 9–17.30

EVERY FOOD IS A LANDSCAPE
Mostra e conferenza al Polo del ‘900
26 novembre 2022, h. 18.30 e 27 novembre, h. 10-13
27 novembre 2022, h. 10-13

Il programma autunnale a Torino promosso da BJCEM prevede una giornata di studi internazionale nell’ambito del progetto DE.a.RE. e una mostra collettiva seguita da una conferenza nell’ambito del progetto Food Wave. Attraverso le pratiche, le proposte e le ricerche artistiche di giovanǝ artistǝ e curatorǝ della regione euromediterranea, gli eventi hanno l’obiettivo di promuovere, in chiave multidisciplinare, forme di consapevolezza sull’attuale condizione ambientale e le crisi della nostra contemporaneità.

Il weekend d’arte inizia sabato 26 novembre, ore 9–17.30, con una giornata di studi internazionale presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo nell’ambito del progetto DE.a.RE (DEconstruct and REbuild), sviluppato da BJCEM con il finanziamento dell’Unione europea. I protagonisti coinvolti nel progetto presenteranno la loro ricerca sulle ecologie del Mediterraneo. Tra i guest Marie Hervé, Marie-Nour Hechaime, Klodiana Millona, Evagoras Vanezis. Alla giornata di studi parteciperanno inoltre Anna Santomauro (curatrice indipendente), Marietta Radomska (ricercatrice e docente presso il KTH Royal Institute of Technology di Stoccolma), Hekla Dögg Jónsdóttir (artista e docente presso l’Accademia di Belle Arti d’Islanda) e Sonja Dragović (ricercatrice presso l’Istituto Universitario di Lisbona).

La giornata di studi internazionale è il momento conclusivo di una masterclass condotta da un comitato scientifico composto da Alessandro Castiglioni, Simone Frangi, Svetlana Racanović e Denise Araouzou, che ha selezionato un gruppo di cinquanta giovani che attraverso seminari e sessioni di gruppo di lavoro hanno esplorato pratiche, proposte e ricerche artistiche della regione euromediterranea col fine di approfondire il significato dell’ ‘essere ecologici’ in tempi di crisi, promuovendo le pratiche artistiche e gli eventi culturali della Biennale del Mediterraneo. Cinque tra lǝ partecipantǝ più meritevoli della masterclass che presenteranno un intervento durante la giornata: Katerina Kallivrousi, Federico Rudari, Iliada Charalambous, Hoyee Tse e Carrie Foulkes.

Prenotazioni

Programma completo

26 Novembre 2022.

Let’s Talk. Percorsi di visita in mostra

Let’s Talk. Percorsi di visita in mostra
Le mediatrici culturali d’arte della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo propongono una serie di appuntamenti aperti a tuttə, pensati per piccoli gruppi di visitatorə. Sarà possibile visitare insieme lo spazio espositivo, approfondire i temi della mostra e la ricerca dell’artista, condividendo un’esperienza caratterizzata dal consueto approccio dialogato della mediazione.
I Let’s Talk sono ideati e condotti nell’ambito della mostra personale Air Pressure (A diary of the sky) dell’artista libanese Lawrence Abu Hamdan, la collettiva Backwards Ahead con opere della Collezione, la personale Eyelids, Towards Evening di Victor Man e Liquid Transfers dell’artista portoghese Diana Policarpo.

Calendario:
Sabato 26 novembre 2022
Domenica 11 dicembre 2022
Sabato 7 gennaio 2023

Tutti gli incontri iniziano alle ore 16.00 e durano circa un’ora e mezza.

La partecipazione è gratuita con il biglietto mostra, si consiglia la prenotazione al numero 0113797631 oppure scrivendo a biglietteria@fsrr.org con oggetto “Let’s Talk”.

?>