Magali Reus

QUARTERS

31 marzo 2016 – 12 giugno 2016

Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presenta QUARTERS, la prima personale in Italia di Magali Reus (nata nel 1981 all’Aia, nei Paesi Bassi. Vive a Londra).
Nelle sue opere, Magali Reus elabora e integra tutta una gamma di influenze formali e riferimenti storico-artistici: allude alla sfera domestica ma anche a quella industriale, all’aspetto funzionale e a quello decorativo. Come punto di partenza formale utilizza tipologie di oggetti di cui ci serviamo quotidianamente, ma che a malapena notiamo. Tutti gli oggetti che gravitano nella nostra orbita quotidiana o svolgono una funzione specifica, a cui è orientato il design dell’oggetto stesso, o in alternativa hanno uno scopo estetico. In entrambi i casi vi è sempre una relazione con l’essere umano, con le sue azioni e il suo corpo. È questa relazione che si manifesta con evidenza nella scultura di Reus: nel modo in cui un oggetto, talvolta sobrio e levigato, può caricarsi di senso, valore o, in certa misura, acquisire una personalità, in virtù della sua interazione con l’essere umano.

La mostra è in collaborazione con SculptureCenter, New York, Hepworth Wakefield, Yorkshire e Westfälischen Kunstverein Münster.

Biografia

.