Costituzione del Comitato promotore per le Fondazioni Italiane d’Arte Contemporanea

23 settembre 2014

Lunedì 22 settembre, alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino, è stato costituito il Comitato promotore per le Fondazioni Italiane d’Arte Contemporanea.

Il Comitato nasce da un’idea di Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Presidente dell’omonima Fondazione, e di Riccardo Rossotto, Senior Partner di R&P Legal, a seguito di un invito e un auspicio da parte di Dario Franceschini, Ministro per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, a trovare un interlocuzione tra pubblico e privato, e riunisce alcune delle principali Fondazioni per l’arte contemporanea attive in Italia.

La rete delle Fondazioni è un nuovo organismo che si prefigge di valorizzare e mettere a disposizione l’insieme di vocazioni e di competenze che queste realtà da anni assicurano nel campo delle mostre e della ricerca, del sostegno delle giovani generazioni artistiche nazionali e internazionali, dell’educazione, del rapporto con i pubblici e le comunità locali.

Le Fondazioni che hanno aderito sono: Fondazione Brodbeck (Catania), Città dell’arte-Fondazione Pistoletto (Biella, Torino), Fondazione Giuliani (Roma), Fondazione Memmo – Arte Contemporanea (Roma), Fondazione Merz (Torino), Fondazione Antonio Morra Greco (Napoli), Nomas Foundation (Roma), Fondazione Pastificio Cerere (Roma), Palazzo Grassi – Punta della Dogana – Pinault Collection (Venezia) Fondazione Antonio Ratti (Como), Fondazione Remotti (Camogli, Genova), Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (Torino), Fondazione Spinola-Banna (Poirino, Torino), Fondazione Nicola Trussardi (Milano), Fondazione VOLUME! (Roma).

Il Comitato non ha scopo di lucro, persegue esclusivamente finalità di interesse collettivo e – attraverso la realizzazione delle proprie iniziative – intende promuovere anche la costituzione di un nuovo ente senza finalità di lucro.

Il Comitato si propone di contribuire alla valorizzazione ed alla promozione del patrimonio artistico e culturale in Italia – con particolare riferimento al mondo dell’arte contemporanea – aggregando i soggetti che operano in questo ambito. Nel perseguimento dei propri scopi il Comitato intende: promuovere la creazione di una rete fra fondazioni, musei e centri d’arte contemporanea, privati, che hanno dato vita a spazi pubblici per la promozione dell’arte contemporanea; coordinare e valorizzare, in un’ottica di sistema, le esperienze e le attività poste in essere dai propri aderenti sviluppando progettualità comuni, innovative e sostenibili; realizzare un network che possa rappresentare un punto di riferimento, di confronto e di interlocuzione – in Italia ed all’estero – nell’ambito della valorizzazione e della promozione del patrimonio artistico e culturale.

 

Comitato Fondazioni Italiane d’arte contemporanea

Presidente: Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
Vice Presidente: Giovanni Giuliani, Fondazione Giuliani
Consiglio di Amministrazione: Maurizio Morra Greco, Fondazione Antonio Morra Greco; Beatrice Trussardi, Fondazione Nicola Trussardi; Martin Bethenod, Palazzo Grassi – Punta della Dogana – Pinault Collection 
Segretario Generale: Riccardo Rossotto, R&P Legal