Plus Ultra – Opere dalla Collezione Sandretto Re Rebaudengo

17 dicembre 2010 – 20 marzo 2011

Macro Testaccio Roma

A cura di Francesco Bonami

MACRO e Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presentano, dal 17 dicembre 2010 al 20 marzo 2011 al MACRO Testaccio, una selezione delle opere più importanti della Collezione Sandretto Re Rebaudengo nella mostra PLUS ULTRA, a cura di Francesco Bonami.
Per la prima volta a Roma, una collettiva dalla collezione di Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, con una importante selezione di artisti italiani e internazionali che hanno tracciato la storia dell’arte contemporanea dagli anni Ottanta a oggi.

PLUS ULTRA presenta trentotto artisti con opere di pittura, scultura, video, fotografia, installazioni, creando un percorso articolato e approfondito sui linguaggi e le idee dell’arte di oggi.

 

Artisti in mostra
John Bock, Thomas Demand, Damien Hirst, Pawel Althamer, Carsten Höller, Sarah Lucas, Tobias Rehberger, Piotr Uklanski, Cerith Wyn Evans, Giuseppe Gabellone, Diego Perrone, Paola Pivi e Patrick Tuttofuoco.
La Collezione è stata costruita raccogliendo opere di artisti prima che molti di loro esplodessero sul panorama internazionale con mostre nei principali musei e collezioni private del mondo. Un percorso di trent’anni di collezionismo, affiancato dalle ultime acquisizioni, con le opere di Tauba Auerbach, Hans-Peter Feldmann, Jon Kessler, Robert Kusmirowski, Goshka Macuga, Hugo Markl, João Onofre, Bojan Sarcevic, Piotr Uklanski.

 

La mostra PLUS ULTRA è un evento promosso da Roma Capitale, Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione – Sovraintendenza ai Beni Culturali.

In Collaborazione con Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

In collaborazione con Gioco del Lotto – Lottomatica
MACRO Testaccio Piazza Orazio Giustiniani 4, Roma
Aperto da martedì a domenica dalle 16 alle 24.

MACROTICKET:
MACRO + MACRO Testaccio (ingresso unico)
5.00 € intero
3.00 € ridotto
*Le tariffe potranno subire variazioni in occasione di eventi speciali o mostre temporanee.

www.macro.roma.museum