Bidibidobidiboo. Opere dalla Collezione Sandretto Re Rebaudengo

31 maggio 2005 – 2 ottobre 2005

Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

A cura di Francesco Bonami

 

La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, per celebrare i suoi dieci anni di attività a favore dell’arte e della cultura contemporanea, presenta le opere più interessanti della Collezione Sandretto Re Rebaudengo riunite per la prima volta nella mostra BIDIBIDOBIDIBOO, a cura di Francesco Bonami.
Sono tre gli spazi espositivi che ospiteranno questa parte della collezione di Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, data in comodato alla Fondazione: la sede di Torino minimale ed essenziale progettata da Claudio Silvestrin e inaugurata nel 2002, il settecentesco Palazzo Re Rebaudengo a Guarene d’Alba restaurato e divenuto sede della Fondazione nel 1997 e attualmente anche residenza per artisti, e uno spazio pubblico della città di Torino, la Cavallerizza Chiablese e il Salone delle Guardie dove verrà collocata la sezione video, con l’allestimento progettato dallo studio di architettura LLTT.
In mostra gli artisti che hanno tracciato la storia dell’arte contemporanea dagli anni ’80 ad oggi, tra cui Doug Aitken, Matthew Barney, John Bock, Angela Bulloch, i fratelli Chapman, Tony Cragg, Thomas Demand, Andreas Gursky Mona Hatoum, Damien Hirst, Gary Hume, Anish Kapoor, William Kentridge, Barbara Kruger, Sarah Lucas, Paul McCarty, Reinhard Mucha, Shirin Neshat, Gabriel Orozco, Gregor Schneider, Cindy Sherman, Sam Taylor-Wood e fra gli italiani: Stefano Arienti, Simone Berti, Maurizio Cattelan, Giuseppe Gabellone, Luisa Lambri, Marzia Migliora, Diego Perrone, Paola Pivi, Grazia Toderi e Patrick Tuttofuoco. Individuati e acquisiti in Collezione in anticipo sui tempi, molti di loro sono successivamente esplosi nel panorama internazionale e sono oggi contesi dai principali musei e collezionisti del mondo. Gli artisti affermati sono affiancati da altri ancora all’inizio della loro carriera espositiva che propongono le nuove produzioni, come Avner Ben Gal, Piotr Janas, Francesco Gennari, Michal Helfman e Nobuko Tsuchiya. Nella collettiva sono presenti centocinquanta artisti con circa duecento opere che rappresentano tutti i media: pittura, scultura, video, fotografia, installazioni in un percorso articolato ed esaustivo sull’arte di oggi.
“Mi sono avvicinata all’arte contemporanea come collezionista. Poi, nel ’95, è nata la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo per promuovere i giovani artisti in Italia e all’estero”, racconta Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, presidente della Fondazione che porta il suo nome. “Non credo nelle collezioni da caveau e con questa mostra desidero presentare una parte significativa della Collezione, invitando il pubblico ad avvicinarsi alle opere che hanno segnato questi ultimi venticinque anni.”

 

Artisti in mostra
Mario Airò, Doug Aitken, Darren Almond, Pawel Althamer, Stefano Arienti, Micol Assaël, Matthew Barney, Julie Becker, Vanessa Beecroft, Avner Ben Gal, Sadie Benning, Simone Berti, Lina Bertucci, Richard Billingham, John Bock, Marco Boggio Sella, Jennifer Bornstein, Ian Breakwell, Glenn Brown, Angela Bulloch, Janet Cardiff, James Casebere, Maurizio Cattelan, Dinos & Jake Chapman, Sarah Ciracì, Larry Clark, Tony Cragg, Grenville Davey, Berlinde De Bruyckere, Tacita Dean, Thomas Demand, Jessica Diamond, Olafur Eliasson, Flavio Favelli, Urs Fischer, Fischli & Weiss, Saul Fletcher, Katharina Fritsch, Giuseppe Gabellone, Stefania Galegati, Anna Gaskell, Isa Genzken, Gaylen Gerber, Liam Gillick, Nan Goldin, Dominique Gonzales-Foerster, Felix Gonzalez-Torres, Douglas Gordon, Dan Graham, Paul Graham, Andreas Gursky, Kevin Hanley, Mona Hatoum, Michal Helfman, Lothar Hempel, Gary Hill, Noritoshi Hirakawa, Thomas Hirschhorn, Damien Hirst, Carsten Höller, Jenny Holzer, Gary Hume, Jim Isermann, Piotr Janas, Jasansky & Polak, Larry Johnson, Anish Kapoor, Kcho, Mike Kelley, William Kentridge, Ian Kiaer, Karen Kilimnik, Suchan Kinoshita, Udomsak Krisanamis, Barbara Kruger, Luisa Lambri, Peter Land, Louise Lawler, Marko Lehanka, Sherrie Levine, Sharon Lockhart, Sarah Lucas, Christina Mackie, Esko Mannikko, Margherita Manzelli, Eva Marisaldi, Maria Marshall, Allan Mc Collum, Steve McQueen, Paul McCarthy, Annette Messager, Tracey Moffat, Muntean & Rosenblum, Senga Nengudi, Shirin Neshat, Kelly Nipper, Cady Noland, Catherine Opie, Julian Opie, Gabriel Orozco, Damian Ortega, Tony Oursler, Philippe Parreno, Jennifer Pastor, Diego Perrone, Raymond Pettibon, Elizabeth Peyton, Paul Pfeiffer, Vanessa Jane Phaff, Steven Pippin, Lari Pittman, Paola Pivi, Richard Prince, Navin Rawanchaikul, Charles Ray, Tobias Rehberger, Jason Rhoades, Sophy Rickett, David Robbins, Thomas Ruff, Anri Sala, Thomas Scheibitz, Gregor Schneider, Collier Schorr, Cindy Sherman, Yinka Shonibare, David Shrigley, Andreas Slominski, Robert Smithson, Yutaka Sone, Hannah Starkey, Simon Starling, Georgina Starr, Rudolf Stingel, Beat Streuli, Thomas Struth, Catherine Sullivan, Fiona Tan, Sam Taylor-Wood, Pascale Marthine Tayou, Paul Thek, Wolfang Tillmans, Grazia Toderi, Rosemarie Trockel, Patrick Tuttofuoco, Piotr Uklanski, Hellen Van Meene, Jeff Wall, Gillian Wearing, Richard Wentworth, Rachel Whiteread, Pae White, Cerith Wyn Evans, Andrea Zittel

Altre sedi
Palazzo Re Rebaudengo, Guarene d’Alba
Cavallerizza Chiablese e Salone delle Guardie, Torino