Il design stellato. Alessi dal 1921, il design, i cuochi e la cucina

Bookshop, fino al 14 giugno 2018

Nell’ambito degli eventi Bocuse d’Or Europe OFF 2018, organizzati per celebrare la cultura enogastronomica italiana ed europea in vista della competizione internazionale Bocuse d’Or Europe 2018, Alessi rende omaggio alla creatività e al design in cucina con una mostra nel bookshop della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.
“Il design stellato. Alessi dal 1921, il design, i cuochi e la cucina.” è il titolo dell’esposizione che presenta i frutti scaturiti dalle collaborazioni con importanti esponenti della Grande Cucina europea. Indagini con professionisti ed esperti del settore che permettono di proporre un costante miglioramento degli utensili da cucina ed esplorare i confini tra il mondo professionale e il mondo dei privati gourmet.
“La cucina e i suoi strumenti hanno forse ancor più di altri nel paesaggio casalingo, densità di storia, interferenze di natura tecnica e scientifica, implicazioni con la vita quotidiana di tutti noi in un grado tale da mettere in crisi il classico rapporto di collaborazione industria-progettista.” dichiara Alberto Alessi. Per questo motivo, maestri del design come Richard Sapper e Alessandro Mendini, e progettisti recenti come Patrick Jouin, matali crasset, Ben van Berkel, sono affiancati nello sviluppo dei progetti da celebri interpreti come Alain Chapel, Roger Vergé, Gualtiero Marchesi, Alain Ducasse, Pierre Hermé, Pierre Gagnaire, Guy Savoy. Complicità tra gli autori, design, genialità, alta qualità tecnica e produttiva sono i fattori che accomunano questo fiorente capitolo della storia aziendale.
La rassegna presenta una selezione di prototipi, progetti, edizioni speciali e oggetti, provenienti dalla produzione e dall’archivio del Museo Alessi: dalla curiosa Scatola per cotture “La cubica” disegnata da Aldo Rossi ai sontuosi stampi in rame “Il Tempo della Festa” di Mario Trimarchi, dalla collezione dedicata al mondo della Pasticceria “Essentiel de pâtisserie” di matali crasset all’Affettatartufi “Alba” di Ben van Berkel/UNStudio sviluppato con la consulenza del Centro Nazionale Studi Tartufo e dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.
Prima testimonianza tangibile di questa pratica di successo avviata fin dagli anni ’70, è la serie di pentole “La Cintura di Orione” del 1986 e tuttora a catalogo. Un esempio di lungimiranza che ha portato Alessi ad essere precorritrice di un esercizio diffuso e diventato di uso comune: l’abbinamento di un cuoco ad un prodotto di design.
Per le sue elevate prestazioni, “La Cintura di Orione” è utilizzata dal team italiano, capitanato da Martino Ruggieri, impegnato nella selezione del Bocuse d’Or Europe che si terrà a Torino l’11 e il 12 giugno 2018.
A completamento dell’esposizione, giovedì 24 maggio 2018, Alberto Alessi racconterà l’esperienza della sua fabbrica del design italiano nel talk “Alessi 1921-2018: il design, i cuochi e la cucina.”

Il talk
“Alessi 1921-2018: il design, i cuochi e la cucina.”
Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
Interviene Alberto Alessi, presidente di Alessi
Giovedì 24 maggio 2018 ore 19